Vernici per piastrelle

Le vernici delle piastrelle per il bagno sono diverse a seconda del processo di lavorazione della mattonella. Per colorare le piastrelle durante la cottura si usano speciali smalti che cuociono a temperature elevatissime, che subiscono un processo di trasformazione chimico che si chiama vetrificazione.


Le piastrelle in terracotta possono infatti essere realizzate per monocottura o bicottura. La prima tecnica si realizza cuocendo contemporaneamente sia il supporto che lo smalto. Nel secondo caso la cottura avviene in due fasi: una per il supporto l'altro per lo smalto. Per la realizzazione delle ceramiche si utilizza uno speciale preparato definito vetrina. Gli oggetti vengono intinti in questa miscela e poi dipinti o decorati a mano con colori in polvere che si diluiscono con l'acqua. In un secondo momento avviene la cottura, ad altissime temperatura determinando la vetrificazione dello strato superiore.

In alcuni casi si utilizzano delle componenti argillose che conferiscono una tipica colorazione alla piastrella che può risultare a pasta chiara o rossa (ricca di ossidi di ferro). Se invece si vuole decorare la piastrella finita, allora bisogna utilizzare un'altra gamma di vernici specifiche per la decorazione della ceramica, che non hanno bisogno di alte temperature per asciugare. Si tratta di smalti particolari a base acrilica che vengono passati sulle piastrelle dopo aver trattato in maniera adeguata il supporto.

Le superfici troppo lisce dovrebbero essere preventivamente trattate con una speciale miscela a base acida, allo scopo di renderle più porose e facilitare l'assorbimento della vernice. Si deve poi passare una base di primer per rendere più semplice l'adesione dello smalto alla piastrella, infine si può decorare la superficie come meglio si crede. Le vernici per piastrelle sono sia base d'acqua che a olio; ve ne sono anche di acriliche. E' necessario rispettare i tempi di asciugatura del primer prima di procedere alla verniciatura del bagno. Scegliere di dipingere le piastrelle del bagno può essere un'ottima soluzione se si vuole rinnovare l'ambiente senza spendere grandi somme.